lunedì 30 gennaio 2017

Xbox Scorpio, la concorrente di Ps4 Pro



Xbox Scorpio sarà la nuova console di Microsoft, con caratteristiche tecniche che meritano di essere scoperte. Le novità "scontate per combattere la concorrenza" sono il supporto per  il 4K, HDR e la realtà virtuale. Rispetto alla Xbox One S, la Scorpio sarà una variante ben più potente, con 6 teraflop di potenza messi a disposizione. ma scopriamo le caratteristiche tecniche, prezzo e data d'uscita.

XBOX SCORPIO:CARATTERISTICHE TECNICHE


Guardando meglio le specifiche tecniche di Xbox Scorpio scopriamo che, sarà dotata di una CPU a 8 core, mentre la larghezza di banda della memoria sarà di 320 Gb/s. Nel momento in cui debutterà, Xbox Scorpio potrà essere paragonata ad un PC di fascia medio/alta. Nel particolare Microsoft a concentrato le sue forze per sviluppare al meglio la tecnologia 4K 60 Hz e il VR (realtà virtuale). Rispetto alla Xbox One S, Xbox Scorpio sarà un importante salto in avanti nel mondo delle console.

XBOX SCORPIO:GIOCHI E ACCESSORI

Quello che ovviamente si domandano i possessori dell'attuale Xbox One S, è se i giochi in esclusiva sulla nuova console saranno disponibili anche per la vecchia. Bhe la risposta è si, i titoli esclusivi di Xbox Scorpio fanno sapere da Microsoft, saranno disponibili anche sulla vecchia Xbox. Sul fronte accessori, gli sviluppatori fanno sapere che tutti gli attuali accessori compatibili con Xbox One potranno essere utilizzati anche su Xbox Scorpio. Questa scelta permetterà a chi vorrà passare dalla vecchia alla nuova console, di non spendere decine di euro inutilmente.

XBOX SCORPIO:USCITA E PREZZO


La data di uscita della Xbox Scorpio è ancora un mistero, anche se la vedremo sul mercato sicuramente verso la fine del 2017. Il prezzo della nuova console dovrebbe aggirarsi intorno a 400 euro, con l'obbiettivo di competere con l'attuale Playstation 4 Pro. Per il momento, non resta che aspettare nuovi aggiornamenti sulla futura Xbox Scorpio e sicuramente nei prossimi mesi giungeranno nuove novità al riguardo.


Nessun commento:

Posta un commento